• mfavalli

SiWeGO, l’app del trasporto pacchi ai tempi del Covid

‘Blablacar delle merci’ messa a punto da startup Rovereto

(ANSA) – TRENTO, 19 AGO – Si chiama SiWeGO una web app, messa a punto dall’omonima startup di Progetto Manifattura di Rovereto, che mette in contatto chi spedisce i pacchi con chi li consegna. L’app, una sorta di ‘blablacar delle merci’, ha guadagnato la segnalazione tra le nove idee d’impresa più rivoluzionarie del 2018 nel settore della logistica digitale e dei trasporti. “In sintesi la nostra app – spiega Marcello Favalli, fondatore e amministratore delegato di SiWeGO – mette in contatto chi deve spedire un pacco con chi può trasportarlo, perché magari ha già programmato un viaggio nella stessa direzione. Così facendo si ottimizzano i costi logistici di spedizione e gli spazi vuoti inutilizzati di trasporto. Si fa anche del bene all’ambiente, riducendo i problemi di traffico e l’inquinamento ambientale e il rischio d’incidenti”. “Per tutto il periodo di restrizioni per il Covid – aggiunge Favalli – abbiamo inoltre scelto di azzerare le nostre fee, e per il momento stiamo mantenendo questa promozione proprio in vista del lancio esteso della piattaforma”. Negli ultimi tempi, a causa del distanziamento sociale, il sistema messo a punto dalla startup trentina ha riscosso l’interesse anche di multinazionali di trasporto e logistica in Italia ed Europa, e municipalità italiane per la sperimentazione del servizio all’interno dei centri storici, alleggerendo così il carico dei tradizionali furgoncini dei corrieri. (ANSA).


Scarica l’app

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti